Il Corso  Sbocchi professionali   Programma   Docente  

 

IL CORSO 

 

DURATA: 9 weekend da febbraio ad aprile 2019.

PER CHI: per chi cerca un corso intensivo e specializzato compatibile con altri impegni.

NUMERO: il corso è a numero chiuso.

QUANDO: Tre weekend al mese (sabato e domenica).

STRUTTURA: lezioni frontali ed esercitazioni pratiche.

COME: teoria e pratica. Esercitazioni, simulazioni anche sul set, non solo sui libri.

 

Il principale fulcro intorno cui ruota tutto il corso è la costruzione di una preparazione fotografica completa dalla teoria alla pratica. La gestione delle lezioni si svilupperà lungo un percorso di imput teorici coadiuvati all'immancabile sperimentazione sul campo che permetterà a tutti gli studenti di apprendere una reale esperienza. L'intento è quindi quello di portare ad un livello di utilizzo pratico del mezzo (esposimetro, camera, ottiche, luci, diffusori, pannelli, ecc.) tale da rendere possibile l'uso dell'esperienza acquisita per muoversi con libertà nei meandri della fotografia, statica e dinamica.

  

SBOCCHI PROFESSIONALI

 

Figure e ambiti di lavoro:

  • Direttore della Fotografia (Cinema, TV e Teatro), Assistenti alla fotografia, Graphic Designer, Editore Audio e Video, Artisti visivi, Illustratori, Sound Designer
  • Fotografo (Fotografia Statica), Fotografia live;
  • Ambito cinematografico, televisivo, teatrale, spettacolo, live, web, comunicazione, adv.

 

PROGRAMMA

 

Primo Anno

CENNI STORICI SULLA NASCITA DELLA FOTOGRAFIA: la nascita della fotografia dall'idea alla tecnica, ricerca e sviluppo delle sperimentazioni effettuate dai pionieri della fotografia

BASE FOTOGRAFICA STATICA: tutto ciò che permette di impressionare una pellicola o un sensore digitale dalla sensibilità al diaframma passando per i tempi (shutter) e tutto ciò che serve per misurare la luce. Sperimentazione pratica di sviluppo e stampa con l'utilizzo di programmi fotografici come Lightroom e Photoshop

ILLUMINAZIONE BASE: effetti della luce sul soggetto e sull'ambiente con conseguente sperimentazione pratica sugli schemi classici e su alcuni schemi complessi di luce mista, analisi tecnica e pratica sulla differenza di temperatura delle varie luci utilizzabili

RESA DELLA TRIDIMENSIONALITÀ SU PIANO 2D: utilizzo di luci e prospettive per rendere al piano pellicola un'illusione di tridimensionalità con sperimentazione pratica della differente resa su un soggetto standard in un ambiente predefinito 

INQUADRATURA: differenze fra i campi inquadrati e conseguenti effetti sulla resa del girato, sperimentazione pratica atta a definire esattamente la differenza a parità di soggetto nel riprendere una determinata scena 

OTTICHE E LORO UTILIZZO: conoscenza delle differenti ottiche disponibili e caratterizzazioni del loro utilizzo sia dal punto di vista ottico che psicologico con sperimentazione pratica della resa sul soggetto

CENNI STORICI SULLA NASCITA DEL CINEMA: dall'idea allo sviluppo come mezzo d'informazione e divulgazione ma anche di comunicazione artistica, conoscenza dei più importanti capisaldi cinematografici e delle loro particolarità più salienti 

CENNI SULLA CINEMATICA APPLICATA ALLA PELLICOLA-SENSORE: il punto in movimento come studio della dinamica dell'inquadratura, al fine di rendere in modo sensato un soggetto dinamico su una pellicola (frame digitale) che ne ritragga il movimento. Sperimentazione pratica di alcuni tipi di movimento camera (utilizzo di crane, carrello/slider, camera a spalla)

PRINCIPALI EFFETTI E VANTAGGI DEL DIGITALE: conoscenza delle differenze salienti fra pellicola e digitale per sfruttare il mezzo odierno con sicurezza e padronanza. Visione di materiale e utilizzo pratico di fotocamere DSLR in luogo della pellicola 

CONCLUSIONI E INTRODUZIONE ALL'ANNO SUCCESSIVO: analisi del materiale sviluppato durante l'anno con visione pratica in classe e conseguente analisi per introdurre il corso fotografico dell'anno successivo che si svilupperà lungo un percorso più artistico e pratico.

 

  

DOCENTE


John Doe

 

 

 

Alessandro Casalini

"La fotografia e la luce sono il mezzo attraverso cui mi esprimo da sempre. Non conosco altro mezzo espressivo. "

  

News


  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
Due corti ACT volano a Espinho

Due corti ACT volano a Espinho

06-06-2018

The Location Scouting e Tutto si sistemerà in concorso nella sezione NEXXT del FEST!

Borse di studio 2018-19

Borse di studio 2018-19

29-05-2018

Annunciato il tema del bando per l'a.a. 2018 - 19! 

Terza Giornata del Cinema

Terza Giornata del Cinema

23-05-2018

Venerdì 1 Giugno al cinema Centrale per vedere i corti di fine anno!

VUOI PIU' INFORMAZIONI? SCOPRI I NOSTRI CORSI

Presentazione

L'Accademia di Cinema Toscana è una struttura professionalizzante, unica in Italia per modello formativo, inserita in un contesto giovane, dinamico, universitario, all'interno del centro storico medioevale della città di Lucca.

Map


Contact info

Accademia Cinema Toscana

  Via Elisa, 63 - 55100 Lucca

  info@accademiacinematoscana.it

  P: +39 3480326882

   Lavora con noi 

 

  
 

Continuando a consultare il nostro sito, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie. info